L’ Africa e la sua ricchezza culturale

Vale la pena di menzionare le danze urbane dell’ Africa che, come con altri tipi simili di danza in diverse parti del mondo, come il mvideoporno, sono un medium scelto da chi la danza, per simboleggiare diversi aspetti della loro società. Di conseguenza, le danze urbane africane tendono ad essere un’ ulteriore espressione delle culture giovanili che si sono affermate nelle città di tutto il continente, ma hanno trovato eco in diverse parti del mondo.

Informazioni sulle danze urbane dell’ Africa

Considerando quanto sopra, nelle principali città di questo continente, diversi giovani si sono incontrati per stabilire nuove forme di ballo e sempre includono un tocco distintivo che permette di continuare ad espandere la diversità della cultura africana, ma con l’ aggiunta di elementi moderni che sono così caratteristici della danza urbana. Tra questi, i più importanti sono la stampa e le persone specializzate nell’ analisi di questo tipo di pratiche, possiamo evidenziare opzioni quali

  • Coupé-Decalé – Insomma, è un tipo di musica e danza che proviene dalla Costa d’ Avorio. Una delle caratteristiche o evidenziatori, è che buona parte dei testi si riferisce a particolari movimenti di danza e talvolta li mette in relazione anche con elementi che sono noti nel mondo, come è già accaduto per esempio con l’ influenza aviaria.

  • Azonto – E’ un genere musicale e di danza del Ghana. Le basi con cui si è formata sono all’ origine di un ballo tradizionale e tipico chiamato Kpanlogo che fu associato a diversi villaggi della zona. Danzare comporta anche una serie di movimenti delle mani e l’ esecuzione di alcuni mimetismo di attività quotidiane.

  • Booty Dance – Si tratta di una danza urbana che deve le sue origini all’ Africa, che per le sue caratteristiche può essere definita come una sorta di pratica dove si mira a far muovere i fianchi e gli asini in ogni modo possibile. La cosa interessante di questo caso è che permette alle persone di imparare a controllare il proprio corpo applicando diverse tecniche di isolamento, che migliorano la coordinazione, l’ equilibrio e la musicalità.

Naturalmente, ci sono molte altre opzioni e generi che possono essere menzionati come parte del gruppo di danza urbana in Africa, ma si fa riferimento al più rappresentativo. Infine, basta solo sottolineare che c’ è una crescente apertura a questo tipo di danza che è conosciuta in tutto il mondo, dando l’ opportunità all’ Africa di espandere i suoi confini in un mondo sempre più globalizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *